- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

É una manifestazione di gioia, di musica, ma che manda un grande messaggio: noi dobbiamo essere uniti, stare insieme“. Così il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, al Palavesuvio in occasione del concerto “Tutt egual song e criatur” nell’ambito della promozione del “Patto educativo per Napoli“. “Le istituzioni devono stare vicini a questi ragazzi – continua Manfredili devono curare, li devono far sentire accompagnati, e gli devono dare riferimenti chiari di vita, di rispetto delle regole e di una cittadinanza sana, e questo quello che noi stiamo cercando di fare con tanti gesti, con tanti atti concreti, è il lavoro che dobbiamo fare tutti insieme“.