Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – Brutta sorpresa ieri a Roma per il neo sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, sul palco con Roberto Gualtieri per il comizio conclusivo della campagna elettorale in piazza del Popolo. Alla fine della manifestazione, tornando con i suoi collaboratori all’auto parcheggiata in strada, il sindaco ha trovato un finestrino infranto: dalla vettura erano stati asportati alcuni oggetti personali, in particolare un pc portatile e degli zainetti. L’episodio, riferito oggi l’edizione napoletana di Repubblica, è stato denunciato in Questura nella capitale prima del rientro nel capoluogo campano.