Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Ancora problemi di salute per Diego Armando Maradona. Il Pibe de Oro è ricoverato presso la clinica Olivos, a Buenos Aires, per un’emorragia gastrica riscontrata in seguito a una serie di controlli di routine. Secondo quanto riferiscono i media argentini, Maradona si era recato presso la clinica prima di ripartire per il Messico, dove attualmente allena, ma a seguito dei controlli i medici avrebbero riscontrato delle anomalie stabilendo altri accertamenti, tra cui un’endoscopia. Ad assistere Maradona nell’ennesimo momento delicato degli ultimi anni ci sono le sorelle, le figlie Giannina e Jana e il figlio Diego Junior. Esattamente diciannove anni fa, come ricorda Sportmediaset, il 4 gennaio 2000, Maradona fu ricoverato in coma per una overdose di cocaina nella clinica Cantegril di Punta del Este, dove si trovava per le festività natalizie. Per quanto riguarda i tempi più recenti, sono ancora negli occhi di tutti gli sportivi le immagini degli ultimi Mondiali, a cui l’ex campione del Napoli ha assistito da spettatore. In quell’occasione accusò  un malore improvviso durante Argentina-Nigeria.