Salisburgo, Rose: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi”

Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – L’allenatore del Salisburgo, Marco Rose, si congratula con i suoi dopo il successo contro il Napoli. “Sono dispiaciuto per l’eliminazione. Non siamo partiti benissimo, ma poi ci siamo ripresi e abbiamo messo in difficoltà una grande squadra come il Napoli”, così l’allenatore degli austriaci nel post partita ai microfoni di Sky Sport. “Peccato per il gol regalato all’inizio, ma sono contento per la reazione. Sapevamo di giocare in una grande atmosfera, i nostri tifosi ci hanno spinto, ma non è stato abbastanza. Abbiamo messo in campo tutto ciò che avevamo, ma era complicato ribaltare il 3-0 dell’andata, non sempre ti va bene, ma abbiamo giocato ad un ottimo livello. Siamo giovani e dobbiamo imparare ancora tanto”, ha continuato. “Sono felice per le critiche alla nostra squadra sia dopo l’andata che stasera. Al San Paolo abbiamo creato tanto, stasera siamo stati bravi a concretizzare. Mi fa piacere che la gente l’abbia capito, abbiamo portato in campo il nostro stile e questo mi rende orgoglioso”.