- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Marigliano, nel quartiere di edilizia popolare Pontecitra, i carabinieri della locale stazione hanno svolto un accertamento a largo raggio durato tre giorni volto alla verifica dell’esistenza di allacci abusivi. Il bilancio dell’attività è di 24 persone denunciate.
I ventiquattro indagati avrebbero realizzato allacci abusivi alla rete pubblica assicurandosi così la fornitura di energia elettrica in favore delle proprie abitazioni. L’ammontare del danno economico è ancora in via di valutazione.
Il personale Enel ha mantenuto attive le utenze per ciascun nucleo familiare installando dei nuovi contatori regolarizzati.