Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Sono trascorsi ben 24 anni dall’uccisione di Silvia Ruotolo, vittima innocente di camorra e madre di Alessandra Clemente, assessore della città e prossima candidata alle elezioni comunali.

Durante la giornata di domani, come accade ogni anno in quella data, 11 giugno, giorno nefasto per la famiglia Ruotolo-Clemente, avrà luogo un memoriale con tanto di deposizione di fiori nella piazza di Medaglie d’Oro al Vomero.

Per l’occasione si inaugureranno anche i campi da Basket intitolati proprio a Silvia Ruotolo. Infine l’ultimo evento di giornata dedicato al memoriale sarà la messa alle ore 17:00 presso la parrocchia della Beata Vergine Immacolata nell’omonima piazza.