Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Quello iniziato da poco potrebbe davvero essere l’ultimo anno di Dries Mertens con la maglia dal Napoli. Il contratto in scadenza il prossimo mese di giugno apre a ogni possibile scenario. Il giocatore belga era stato contattato dalla Roma in estate ma alla fine ha deciso di restare alla corte di Carlo Ancelotti. Al termine della stagione, però, ci sarà poco da fare. Due le ipotesi: rinnovare o salutare definitivamente Napoli e il Napoli. Se le cose non dovessero cambiare, da febbraio Mertens sarà libero di firmare per un’altra squadra per poi raggiungerla a parametro zero l’estate successiva. Nelle ultime ore è circolata con insistenza la voce di un possibile ritorno a casa dell’attaccante. Sulle tracce di Mertens ci sarebbe infatti l’Anderlecht, società nella quale ha militato nelle giovanili dal 1998 al 2003. Il giocatore di Leuven avrebbe così l’opportunità di giocare in Patria e di esordire in prima squadra, cosa che non gli era riuscita in passato avendo lasciato l’Anderlecht per trasferirsi al Gent. La possibilità di ingaggiare Mertens a parametro zero, però, alletterà sicuramente qualche altro club e la partita si preannuncia lunga. La palla per ora ce l’ha ancora il Napoli che dovrà decidere se sottoporre o meno il rinnovo di contratto al folletto belga.