Tempo di lettura: < 1 minuto

Boscoreale (NA) – Probabilmente il marito di una donna di 46 anni e padre di una 20enne, non amava più la donna che aveva sposato ma non riusciva a lasciarla né ad abbandonare il nucleo familiare che si era creato. Ha iniziato quindi a frequentare una 45enne di Boscoreale con cui, oramai, aveva intrapreso una vera e propria relazione extra-coniugale.

Una relazione che non è passata inosservata in famiglia dove, madre e figlia, dopo la scoperta si sono recate nella città dell’amante e infuriate l’hanno cercata ovunque trovandola in piazza Vargas, nel centro cittadino e dove l’hanno aggredita.

La colluttazione è terminata quando la 46enne ha pugnalato la ”rivale” all’addome con un coltello a scatto. I carabinieri, allertati dal 118, hanno trovato la vittima riversa a terra e  hanno bloccato le due incensurate.

Le due donne sono finite in manette e sono state sottoposte agli arresti domiciliari: per loro l’accusa di tentato omicidio. La vittima invece se la caverà con 15 giorni di prognosi. L’arma è stata sequestrata.