Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – Dopo un lunghissimo stop, EAV è pronta a riattivare anche la funivia del Faito, che tornerà in funzione a partire dal prossimo 13 giugno. Ovviamente, per far fronte alle misure di sicurezza richieste per l’emergenza coronavirus, le cabine non potranno ospitare più di 8 persone alla volta. 

Negli ultimi due weekend c’è chi, nonostante l’assenza della via più comoda, non ha comunque voluto rinunciare a respirare l’aria incontaminata del monte Faito, che domina la catena dei Lattari. I turisti infatti hanno dovuto utilizzare quella che è stata (e sarà fino al 13 giugno) l’unica via percorribile: la strada che attraversa il Comune di Vico Equense. Tra qualche giorno però si potrà salire nuovamente a quota 1000 metri in soli 7 minuti sfruttando la funivia. Ad oggi non si hanno ancora notizie certe sulla modalità di acquisto dei biglietti, ma molto probabilmente saranno venduti online.