Tempo di lettura: 2 minuti
Napoli – In piazza Mercato continuano i raid notturni dei motorini che corrono su tutto il perimetro per tutta la notte. Uno spettacolo indegno alla quale i residenti si sono ormai abituati. Manca completamente il supporto delle forze dell’Ordine.
 
Queste le parole del Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli sulla propria pagina facebook: “Continua lo spettacolo indegno di Piazza Mercato, invasa da decine e decine di scooter che con il calare delle tenebre cominciano a esibirsi in caroselli circolari. Come segnalatoci dai residenti, il rodeo si è ripetuto ancora ieri sera, pochi minuti dopo le 23:30, in pieno coprifuoco. Il senso di questo assedio sfugge, ma è arrivato il momento di capire e intervenire per liberare i residenti, letteralmente ostaggio, di un fenomeno che va risolto.
 
Denunciamo da settimane questa deriva, attraverso video e immagini chiare e allarmanti, chiedendo che si intervenga affinché venga percepita dai cittadini perbene la presenza dello Stato, affinché non prevalga la logica dell’arroganza e della prepotenza. L’immobilismo non premia questa città. I caroselli di scooter vogliono essere un messaggio di disobbedienza, spregio delle regole è sfida allo Stato. Va fermata questa deriva delinquenziale che denunciamo da settimane, serve un presidio di polizia fisso per evitare questa vergogna”.