Tempo di lettura: 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – Terremoto giudiziario a Castellammare di Stabia, decapitato il clan Cesarano. In corso una vasta operazione della guardia di finanza di Napoli, sotto il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia partenopea, nei confronti del clan Cesarano. Si tratta dell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di venti soggetti a vario titolo ritenuti responsabili dei reati di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti.