Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Gennaro Annunziata, latitante da più di due anni, è  stato individuato e catturato dalle forza dell’ordine, poco prima del pranzo di Natale. A tradirlo proprio li desiderio di trascorrere il Natale in famiglia, nonostante fosse ricercato. E’ stato trovato in un’abitazione di Castel Volturno, in provincia di Caserta, dove si era riunito con la sua famiglia, nella speranza di trascorrere con loro il pranzo natalizio.

Gennaro, 53 anni, del Rione Traiano era stato accusato nel 2017 di essere al vertice di un’organizzazione che gestiva i traffici di droga da Olanda e Marocco.  Nel blitz di due anni fa era riuscito a sfuggire all’arresto, fino a questa mattina quando è stato catturato dai carabinieri del Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Napoli e del Nucleo Operativo di Bagnoli, al termini di articolati controlli e con il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia. Al momento non sono noti altri particolari sulla sua cattura nè sui complici della sua latitanza.