Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, sfida il leader della Lega Matteo Salvini: “Non credo che cambieremo l’Italia con i tweet e la Nutella, dice De Luca, “piuttosto chiederei un confronto civile, dato che ha bazzicato molto per il Sud dicendo cose assolutamente inaccettabili. Mi piacerebbe fare un confronto con Salvini sulla sanità, sui temi sociali, sull’autonomia differenziata, sui temi dell’unità  nazionale, dell’ambiente. A me piacerebbe un confronto di questo tipo”.

“Siccome cambiare la realtà significa lavorare dalla mattina alla notte”, aggiunge De Luca, “in un paese come l’Italia, lei pensa che possa cambiare la realtà uno che produce 200 tweet dalla mattina quando si sveglia a fare colazione, non so se con la Nutella o con i wurstel, perché Salvini è uomo da mettere i wurstel nel latte secondo me. Lei pensa che uno del genere possa cambiare l’Italia? Ma quando lavora? In un dibattito diretto si potrebbe fargli la domanda: tecnicamente tu come svolgi il tuo lavoro? Dovresti cambiare la realtà, risolvere i problemi. Credo che sia utile, in un clima disteso, senza fare risse, anche per lui avere un confronto con la realtà meridionale come quella che rappresento”, conclude il presidente della Campania, “che è pronta ad accettare la sfida dell’efficienza nei confronti di chiunque”