Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Hanno occupato il Duomo di Napoli stamattina in segno di protesta. Sono una trentina i disoccupati del Coordinamento Bros che stamattina all’apertura del Duomo, circa alle ore 8, sono entrati nel luogo sacro occupandolo pacificamente.

La pacifica protesta, di trenta uomini seduti in modo ordinato sulle panche della navata centrale, simboleggia la richiesta di un lavoro, di un futuro, di un avvenire sempre incerto e dubbioso.

La contestazione è stata di breve durata, solo pochi minuti, prima dell’arrivo dei Carabinieri della Stazione Napoli Stella che hanno chiesto ai protestanti di uscire, richiesta che è stata immediatamente accolta.