Il cuore non regge al gol di Koulibaly: tragedia a Napoli

Il cuore non regge al gol di Koulibaly: tragedia a Napoli

lettura in 1 min

Ercolano (Na) – Il Napoli nel cuore. Forse troppo. Si può morire per l’emozione di un gol? A quanto pare si. Un medico di 68 anni residente a Ercolano al gol del Napoli all’Allianz Stadium è morto d’infarto. Era un grande tifoso azzurro e non ha retto allo shock: al gol di Kalidou Koulibaly che ha permesso agli uomini di Sarri di vincere contro la Juventus il cuore gli ha fatto un brutto scherzo.  Stroncato da un infarto per l’emozione di vedere il difensore senegalese segnare contro gli odiati rivali. Il tifoso – come riporta “Lavocedinapoli.it” – era cardiopatico ma non ha voluto rinunciare alla partita più importante del campionato, peccato che il destino lo ha privato delle future emozioni che attendono la squadra azzurra.


Commenti