Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Il treno che è partito dal deposito dal binario 2 si stava immettendo sul binario uno alla stazione Piscinola della linea 1 della metropolitana di Napoli verso le 7 del mattino. Con estrema probabilità, secondo i primi rilievi dei carabinieri e dei vigili del fuoco, non avrebbe rispettato il rosso del semaforo che gli imponeva lo stop.

Quando si è immesso sul binario 1 ha impattato contro un altro treno da poco partito dalla stazione Piscinola e un altro che era in arrivo e pieno di pendolari che vanno verso il centro della città. Sette i feriti, tra i quali due gravi ma non in pericolo di vita. Si tratta di uno dei macchinisti che ha riportato riportato un trauma toracico e di una passeggera con un trauma lombo-sacrale.