Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un momento di riflessione e di preghiera per ricordare gli operatori sanitari che hanno perso la vita lottando in corsia per assistere i pazienti Covid. Anche al pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli è stato osservato un minuto di silenzio in memoria dei colleghi vittime della pandemia. La richiesta era arrivata dalla federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche ed è stata rivolta a tutti gli iscritti con l’obiettivo di ricordare tutti gli infermieri che hanno perso la vita a causa del Covid. Prima dell’inizio del turno di lavoro, nel nosocomio partenopeo ha regnato il silenzio e tutto il personale, a capo chino, ha onorato chi ha combattuto in prima linea per aiutare i malati.