Tempo di lettura: 2 minuti

NAPOLI – Oggi si inaugura la mostra fotografica dedicata al Vesuvio denominata “Il formidabil monte”. Raccoglie le immagini del vulcano conservate nell’archivio Alinari, la più antica azienda fotografica del mondo tutt’ora operante, ed è visitabile gratuitamente dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 16 presso la Space Gallery del Museo Mav, ad Ercolano (via IV novembre, 44; per info e prenotazioni 3276399019/3248924253).

Il Vesuvio è un luogo dell’anima prima ancora che un’espressione geografica – spiega Luigi Vicinanza, presidente della Fondazione Cives-Mav – L’immagine del vulcano e la memoria che l’accompagna non è mai la stessa: muta in continuazione in base al punto scelto per scrutarlo”.

La mostra, prodotta oltre che dal Mav e dall’Archivio Alinari anche da Foglieviaggi di Vittorio Ragone, ha un particolare valore perchè gli scatti provengono da un archivio che, partendo dal 1852 (anno in cui lo stabilimento Alinari aprì a Firenze), “raccoglie non solo la memoria visiva di un Paese, ma anche, e soprattutto, un modo di guardare il paesaggio, l’architettura e l’arte italiani. E la Campania, con le città vesuviane, è largamente rappresentata nel Catalogo Generale dagli anni 1873-1887″.

All’inaugurazione della mostra è annunciato anche il Governatore Vincenzo De Luca: “Il Vesuvio ci fa rivivere l’emozione di un sorprendente viaggio a ritroso nel tempo”.