Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Riparte dal Foro Italico il cammino del CN Posillipo che nella vasca romana incontrerà domani alle ore 18.00 la SS Nuoto Lazio. I rossoverdi arrivano alla gara dopo la pausa e da noni in una classifica che racconta di un campionato in salita, nel quale però quest’anno la coesione della squadra e l’inserimento dei giovanissimi guidati dai soliti senatori è più importante che mai, anche se domani mancherà Massimo Di Martire, out per problemi alla schiena.

A mettere in guardia i pallanuotisti allenati da Roberto Brancaccio, è soprattutto l’estrema difesa laziale che complicherà la vita agli ospiti: “La Lazio è una squadra che gioca molto bene in collettivo, vedi la vittoria fuori casa contro l’altra napoletana del campionato, la Canottieri e il pareggio in casa contro il Savona”, il commento alla vigilia di Brancaccio: “con un portiere di assoluto valore ed è una squadra bene organizzata soprattutto sulla fase difensiva. Nostro compito sarà quello di tenere la gara per i 4 tempi senza perdere mai la concentrazione”.