- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Il PSG fa sul serio per Khvicha Kvaratskhelia. Per il georgiano è arrivata la prima offerta, da ben 100 milioni di euro, da parte dei parigini. Non solo Osimhen, il Paris Saint-Germain ha inserito anche il Kvara nella lista dell’era post Mbappé. 

A confermare l’offerta del club francese è stato Mamuka Jugelim, agente di Kvicha Kvaratskhelia, all’edizione georgiana del sito de ‘La Gazzetta dello Sport’: “Non c’è nessun interesse dell’Arabia Saudita per Kvara. Sul giocatore c’è il Psg, tutto però dipenderà dalla decisione del Napoli e del suo presidente”. Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky, scrive che il club parigino ha messo sul tavolo per Kvara 100 milioni: “Dopo l’addio a parametro zero con Kylian Mbappé, il Psg guarda dunque in Italia per rinforzare il proprio reparto offensivo. Il club francese ha messo sul tavolo del tavolo ben 100 milioni di euro per il cartellino di Kvaratskhelia: toccherà dunque adesso al Napoli (che sta definendo con Conte) decidere se accettare o meno”.

Il Napoli, è bene chiarirlo subito, è impegnato al tavolo delle trattative per il rinnovo del suo contratto, ma Kvara ha rubato il cuore dell’Europa che conta. Kvara, che in questa seconda stagione è arrivato a uno stipendio da 1,5 milioni più i bonus, aspira ad un aumento dell’ingaggio. La scadenza, tra l’altro, è ancora lontana: 2027. Al vaglio l’inserimento di una clausola rescissoria in stile Osimhen.