Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Gli agenti del Commissariato Arenella hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di Francesco Bollo. 53 anni, napoletano e pregiudicato, fece una rapina lo scorso 26 aprile al Vomero, in Via Giacinto Gigante.

A bordo di uno scooter e con l’aiuto di un complice, l’uomo bloccò la strada ad un ragazzo e lo minacciò con un coltello, facendosi consegnare i suoi effetti personali. Dopo lunghe indagini, partite a seguito della denuncia fatta dalla vittima, si è identificato il presunto autore della rapina. Il 53enne è stato riconosciuto prima in sede d’individuazione fotografica e successivamente tramite individuazione di persona.