Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Ha scippato una donna di 79 anni, che camminava in strada, nei Quartieri Spagnoli a Napoli, dopo aver fatto la spesa. Un’aggressione violenta, con la ‘nonnina’ che, scaraventata a terra, ha subito molteplici ferite tra cui la frattura dell’omero e diverse escoriazioni.

Il protagonista dello scippo, avvenuto a ottobre scorso, è un 25enne napoletano di cui la polizia e la Procura non diffondono il nome (almeno per il momento), è stato arrestato questa mattina, venerdì 20 dicembre, dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli.  L’ordinanza cautelare è stata emessa dal GIP del tribunale di Napoli con le accuse di rapina aggravata e lesioni.

L’anziana è stata adocchiata dal giovane, che indossava uno zainetto, mentre faceva la spesa. Il tutto per un bottino molto misero. La refurtiva infatti consisteva solo in un cellulare di poco valore, 20 euro e i documenti della vittima. Il malvivente è stato incastrato dalle telecamere presenti lungo la zona.