Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha preso parte a un pranzo in un ristorante nel quartiere di Chiaia a Napoli in cui una cameriera, a sua insaputa, è risultata successivamente positiva al Covid-19. La ragazza dopo aver accusato i primi sintomi, si è sottoposta al tampone che ha confermato il contagio da Coronavirus. Il governatore era a pranzo con dirigenti e medici di una azienda ospedaliera napoletana. Il ristorante, ha ricevuto la notizia del contagio solo nella serata di venerdì scorso con una telefonata della stessa cameriera. I medici dell’Asl Napoli 1 Centro le hanno chiesto informazioni circa gli spostamenti effettuati negli ultimi giorni, ma la giovane non avrebbe detto di aver lavorato nel locale. Come riporta ‘Il Riformista’, domenica il locale ha chiuso ufficialmente per problemi relativi al malfunzionamento dell’aria condizionata“ e ieri, lunedì 13 luglio, ha completato la sanificazione e sottoposto a test sierologico i dipendenti.