- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono ritenuti gli autori dello scippo di un costoso orologio Rolex da 50mila euro, i due giovani di 30 e 25 anni, a cui la Polizia ha notificato un arresto in carcere emesso dal gip di Napoli per il reato di furto con strappo aggravato in concorso.
Le indagini sono scattate dopo la denuncia presentata nel luglio del 2023 dalla vittima, una turista svedese, al commissariato Decumani della città.
I due entrarono in azione in sella a uno scooter nei pressi del museo Filangieri. I poliziotti sono riusciti a risalire agli autori del reato grazie al riconoscimento della targa dello scooter.