Tempo di lettura: 1 minuto
Napoli- Coltellata con giallo all’ombra delle Vele. Un ragazzo di appena 18 anni è stato raggiunto da un fendente al cuore la scorsa notte nel quartiere Scampia. La sua versione è al vaglio della polizia ma stando a quanto ha raccontato, si trovava con alcuni amici quando in via Monterosa sono arrivate quattro persone a bordo di due scooter, una delle quali quali sarebbe scesa e senza proferire parola lo avrebbe colpito con una lama dritto al torace.
In seguito ai rilievi effettuati dagli agenti sul posto indicato dalla vittima, non sono state però ritrovate tracce ematiche: un “dettaglio” che apre la porta a diversi interrogativi, a partire dell’effettivo movente che potrebbe celarsi dietro l’aggressione Il 18enne, napoletano e residente a Melito, è stato in un primo momento accompagnato all’ospedale San Giovanni Bosco. Da lì è stato poi trasferito all’ospedale Monaldi dove al momento si trova in osservazione. I medici si sono riservati la prognosi, ma il 18enne non in pericolo di vita.