Edilizia sanitaria, nuove strutture e lavori: 420 mln per la provincia di Napoli

Edilizia sanitaria, nuove strutture e lavori: 420 mln per la provincia di Napoli

Tempo di lettura: 4 minuti

Napoli –  Ammonta a poco più di 420 milioni di euro (€ 420.879.030,15), su quasi 1,1 miliardi, la quota destinata alle strutture sanitarie della provincia di Napoli dal Piano di edilizia sanitaria della Regione. È la terza fase del programma di interventi per cui il governatore-commissario Vincenzo De Luca chiede al ministro della salute, Giulia Grillo, lo sblocco dei fondi previsti dalla finanziaria 1988 per l’ammodernamento strutturale e tecnologico degli edifici: il 95% è a carico dello Stato e il resto, (poco più di 54 milioni di euro) lo paga la Regione. Il programma è stato approvato col decreto commissariale del 20 dicembre e pubblicato nella giornata di lunedì sul Burc regionale.

Sono 64 gli interventi programmati, sul territorio campano, suddivisi per Azienda Sanitaria indicante l’importo a carico dello Stato e quello a carico della Regione.

Vediamo ora nel dettaglio come saranno ripartiti in provincia di Napoli:

ASL NAPOLI 1: 

Presidio Incurabili: € 17.000.000,00 per la realizzazione di un nuovo blocco tecnologico/area ricoveri e del collegamento con l’edificio esistente del Presidio Incurabili e adeguamento funzionale e tecnologico;

Via Caduti di Nassiriya € 74.000.000,00 per la realizzazione del nuovo Ospedale della zona occidentale di Napoli.

ASL NAPOLI 2 NORD

Giugliano in Campania: € 64.000.000,00 per la Realizzazione del nuovo P.O. di Giugliano in Campania;

P.O. Santa Maria delle Grazie Pozzuoli: € 12.500.000,00 per l’adeguamento funzionale con ammodernamento dei reparti di chirurgia e ortopedia e per l’adeguamento antincendio del P.O. di Pozzuoli;

Quarto:  € 4.000.000,00 per la realizzazione del SPS di Quarto;

Frattaminore: € 4.000.000,00 per la realizzazione di una struttura polivalente nel comune di Frattaminore.

ASL NAPOLI 3 SUD

P.O. di Nola € 23.000.000,00 per l’ampliamento e la realizzazione del reparto di radioterapia del P.O. di Nola;

P.O. San Leonardo di Castellammare: € 10.500.000,00 per l’adeguamento funzionale del P.O. di Castellammare di Stabia e realizzazione di un nuovo blocco operatorio;

P.O. Gragnano: € 4.800.000,00 per l’adeguamento funzionale e completamento delle aree al rustico del P.O. di Gragnano;

P.O. di Boscotrecase: € 4.500.000,00  per il completamento del P.O. 

Sant’Agnello: € 65.000.000,00 per la realizzazione dell’Ospedale unico della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana

 

€ 54.862.465,55 per l’AORN CARDARELLI suddivisi in:

€ 11.467.465,55  per l’adeguamento tecnologico della radiologia generale del Pronto Soccorso, della Neuroradiologia e di UU.OO. varie.

€ 25.200.000,00 per l’adeguamento funzionale e adeguamento tecnologico padiglione B (sede di UU.OO. varie)

€ 5.400.000,00  per la realizzazione della logistica integrata dei farmaci

€ 4.835.000,00 per la ristrutturazione e adeguamento tecnologico padiglione U

€ 4.960.000,00 per la ristrutturazione e adeguamento tecnologico padiglione E: Servizio Immunoematologia e Medicina

€ 3.000.000,00 per l’adeguamento tecnologico, nuovo sistema delle acque reflue dell’intero complesso ospedaliero

 

€ 19.486.338,60 per AORN “SANTOBONO PAUSILIPON“:

OSPEDALE PAUSILIPON € 11.000.000,00 per l’adeguamento funzionale dell’intero presidio e del polo oncologico pediatrico del P.O. Pausilipon

OSPEDALE SANTOBONO € 8.486.338,60 per il Dipartimento di Emergenza Urgenza, Neuroscienza e della Radiologia convenzionale a supporto del Centro Traumatologico specialistico pediatrico unico regionale presso il P.O. Santobono.

 

€ 11.240.068,00 per A.O. COLLI

PLESSO MONALDI € 6.200.000,00 per la Realizzazione del collegamento dei PP.OO. Monaldi e Cotugno dell’AORN dei Colli

P.O. C.T.O.  € 5.040.068,00  per l’implementazione della Medicina d’urgenza e della Traumatologia per il potenziamento del P.S. del Presidio Ospedaliero C.T.O. dell’AORN dei Colli

 

OSPEDALE ISTITUTO DEI TUMORI DI NAPOLI FONDAZIONE IRCSS G.PASCALE

€ 38.000.000,00 per la fornitura, installazione ed attivazione di un sistema di Protonterapia presso l’IRCCS Fondazione G. Pascale

 

€ 28.279.429,40 per l’AOU FEDERICO II suddivisi in:

€ 7.938.179,40 per la riqualificazione tecnica e funzionale del primo cunicolo interrato;

€ 6.641.250,00 per l’adeguamento e messa a norma della rete di gas medicinali;

€ 3.750.000,00 per la bonifica amianto;

€ 9.950.000,00 per l’acquisto di apparecchiature elettromedicali.

 

AOU UNIV. LUIGI VANVITELLI

Edifici Centro Storico e Cappella Cangiani: € 15.801.588,00 per l’acquisto di apparecchiature per l’aggiornamento del parco tecnologico aziendale.

OSPEDALE FATEBENEFRATELLI NAPOLI: € 1.009.141,20 per l’adeguamento funzionale dell’Ospedale “Buon Consiglio” Fatebenefratelli.

RELIGIOSI CAMILLIANI PLESSO OSPEDALIERO ‘S.MARIA DELLA PIETA’ di CASORIA: € 1.000.000,00 per l’adeguamento funzionale del P.O.”S. Maria Della Pietà” con ammodernamento tecnologico del parco di apparecchiature elettromedicali.

FONDAZIONE EVANGELICA BETANIA: € 2.100.000,00 per Lavori di Adeguamento funzionale e adeguamento dell’Ospedale Betania della Fondazione Evangelica Betania.

 


Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti