Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Questa mattina, i carabinieri dell’Arma del Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale di Napoli, insieme al personale dell’Arpa Campania, hanno posto i sigilli al centro di raccolta rifiuti nel quartiere Pianura.

Il centro di smistamento rifiuti sito in via Nelson Mandela era ormai da diverso tempo in condizioni critiche. Sul piazzale dell’isola ecologica erano accumulati numerosi rifiuti non differenziati e varie tipologie di rifiuti ingombranti. Presenti in loco anche interi stock di rifiuti speciali pericolosi. Tra questi elettrodomestici e vari dispositivi elettronici. Il sequestro è scattato per l’intero impianto, comprese le attrezzature e i mezzi di smaltimento dei rifiuti.