Napoli canta Pino al Common Ground, tributo live con i “Mascalzoni Latini”

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli –  A 4 anni dalla scomparsa di Pino Daniele, domani, sabato 5 gennaio, il Common Ground gli rende omaggio con un tributo live. “Tutta Napoli canta Pino al Common Ground”, con la regia di Drop e dell’Associazione Vivere Napoli, sarà un’occasione unica per riascoltare i grandi successi del cantautore partenopeo insieme alla cover band Mascalzoni Latini con Francesco Boccia alla voce.

“Mascalzoni latini” nasce nell’autunno del 2005, è composta da Andrea Stipa (batterista) Marcello Vitale (chitarrista), Tony Guido (tastierista) e Ottavio De Marino (bassista) per rivivere e far rivivere le atmosfere e le emozioni dei brani del cantautore simbolo della loro terra, Pino Daniele.

I Mascalzoni Latini come voce chiamano Francesco Boccia, cantante versatile e di comprovata esperienza (successo a Sanremo e sulle reti Rai e Mediaset). L’ingresso nella band del sassofonista, Pietro Ventrone, darà la possibilità al gruppo di ricreare quei colori tipici del sound del mito partenopeo. Dai più quotati Music Club di Napoli e Campania fino alla partecipazione a importanti eventi nazionali, l’esperienza live dei Mascalzoni è protagonista di una crescita costante. Nel corso degli anni la line-up subirà alcune variazioni: al basso subentrerà Alessandro Stellano e successivamente Diego Imparato e al sax Saverio Giugliano. Oltre a Francesco, i Mascalzoni si avvalgono anche della preziosa collaborazione di Salvatore Lampitelli.