Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Si è inaugurato oggi, 15 febbraio, il nuovo Comando della Polizia Locale in via de Giaxa a Napoli. E’ intitolato alla memoria di Francesco Bruner e Vincenzo Cinque, due agenti vittime della strage di Secondigliano nel maggio del 2015.

Ad ucciderli fu questo infermiere che, dopo aver litigato con alcuni familiari, impazzì totalmente uccidendo fratello e cognata e sparando dal balcone di casa sua. L’uomo uccise anche i due agenti, per poi suicidarsi tempo dopo in carcere. 

La struttura è stata inaugurata alla presenza dei familiari e delle cariche istituzionali nonché da varie delegazioni della Polizia Municipale giunte da diverse parti d’Italia.

I due colleghi che ricordiamo stamattina hanno perso la vita per salvaguardare i concittadini – racconta il comandante della Polizia Municipale Ciro Esposito –  non sono eroi ma indossavano con grande dignità l’uniforme e sapevano di svolgere un lavoro importante. Si sono frapposti tra un pericolo e la cittadinanza”.