Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri, martedì 23 luglio, a San Giorgio a Cremano, ha avuto inizio la diciannovesima edizione del Premio Massimo Troisi, con la direzione artistica di Gino Rivieccio.

La rassegna è iniziata ieri, con la serata Mille Voci, senza dimenticare Alighiero, con Ciro Capone, Vincenzo De Lucia e Mimmo Foresta, condotto da Enzo Calabrese e Tita Masi e con ospiti Emanuela Aureli e Lino D’Angiò.

La kermesse proseguirà secondo un calendario fitto di eventi:

Questa sera, mercoledì 24 luglio, presso Villa Vannucchi, per la serata Teatro in Villa, andrà in scena lo spettacolo “Quanto spazio tra di noi”, commedia scritta e diretta da Eduardo Tartaglia, interpretata da Eduardo Tartaglia e Veronica Mazza.

Domani, giovedì 25 luglio, avrà luogo la semifinale del Concorso Migliore Attore Comico, condotta da Flavio Sly e Benedetta Piscitelli, saranno ospiti Vittorio Marsiglia e Laura Di Mauro.

Venerdì 26 luglio, sarà la volta del concerto tenuto da Serena Autieri, presso il Parco Morgese.

Sabato 27 luglio, si terrà presso il Parco Morgese, la serata di Gala, conclusiva della rassegna, con la finale del Concorso Migliore Attore Comico, conducono Titta Masi e Benedetta Piscitelli, con l’ensemble diretto da Antonello Cascone e gli ospiti Dario Ballantini, Francesca Marini, Giorgio Panariello e Michele Zarrillo.

San Giorgio a Cremano rende omaggio al suo illustre cittadino, ricordandolo con una rassegna intitolata a suo nome, giunta ormai alla sua diciannovesima edizione.

di Emanuela Zincone