Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Nell’intervento che ha fatto seguito alla cerimonia di giuramento, Elisabetta Garzo, primo presidente donna del Tribunale di Napoli, ha subito voluto rivolgere un pensiero al personale “rosa” che frequenta quotidianamente il Palazzo di Giustizia partenopeo: “Vorrei creare un asilo nido nel Palazzo di Giustizia, per i colleghi magistrati, anche perché’ la magistratura è donna, e per avvocati e per il personale amministrativo”.

Elisabetta Garzo ha assunto la carica di presidente stamattina, in una gremitissima aula, la 114, del Palazzo di Giustizia. “E’ stato già realizzato a Firenze – ha ricordato la neo presidente – possiamo riuscirci anche noi. Qui ci sono strutture che potrebbero e dovrebbero essere utilizzate al meglio, sono necessari interventi nel Palazzo di Giustizia e finora il Ministero in certe circostanze, si e’ mostrato assente”, ha aggiunto.