Tempo di lettura: < 1 minuto
Castellammare di Stabia (Na) – Lo scorso anno con 26 gol segnati si è preso il trono dei bomber della serie A, ma presto potrebbe vestire la maglia della Juve Stabia. Fabio Quagliarella, 36 anni, quest’anno sarà alle prese con una nuova sfida in maglia blucerchiata con l’obiettivo di migliorare numeri straordinari. Nel frattempo, però, proprio da Castellammare arrivano voci sul futuro dell’attaccante: “Vorrebbe chiudere la carriera qui – ha dichiarato Gianni Improta, dirigente gialloblu al Secolo XIX -; mi sono trovato a parlare personalmente con lui e ci siamo fatti una promessa che riguarda questa città. Fabio vorrebbe indossare la maglia della Juve Stabia e un calciatore come lui che dice queste cose per tutti i cittadini di Castellammare deve essere motivo di orgoglio. Sarebbe la favola a lieto fine che tutti vorrebbero”.
 
Il contratto di Quagliarella scadrà il prossimo 30 giugno ma è chiaramente prematuro sapere se la possibilità di un approdo del bomber a Castellammare possa concretizzarsi già nei prossimi mesi. Nelle scorse settimane il giocatore della Samp aveva sottoscritto simbolicamente un abbonamento di Tribuna per lo stadio Menti mostrando grande vicinanza dopo il ritorno in serie B del club della sua città natale.