Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Ha riabbracciato mamma Antonella dopo due anni. Davide Luongo, giovane chef di Arzano, è stato ritrovato a distanza di 24 mesi dalla sua scomparsa. Sta bene e nei giorni scorsi ha già incontrato la signora Antonella, 53 anni, volata a Londra per riabbracciare il figlio.

Davide viveva nella capitale inglese dal 2007. Lavorava in cucina ma nel corso degli anni era diventato sempre più insofferente al ritmo frenetico della City. Aveva mostrato segni di malessere già in passato, tornando a Napoli per stare con la famiglia prima di ripartire per Londra. 

Poi due anni fa, nel 2018, la scomparsa con la madre che nel corso dei mesi aveva lanciato diversi appelli. Si era rivolta anche al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e al programma Chi l’ha visto, che aveva più volte parlato del caso.

La signora Antonella, proprio al programma condotto da Federica Sciarelli, aveva raccontato che una donna le aveva detto di aver incontrato Davide a Londra e quando gli chiese se si ricordasse della madre, lui aveva risposto che viveva a Buckingham Palace.

Davide sta bene, è felice che è stato ritrovato e in questo momento è su un aereo con la sua mamma direzione Napoli, a casa sua” fanno sapere le persone di un’associazione di beneficenza che in questi mesi difficili sono stati vicino alla signora Antonella.

Lui è sereno, non usava droga né alcool, si sta stabilizzando alla vita normale dopo ben due anni di vita di strada. Nonostante ciò Davide non si è mai lasciato andare e ora finalmente è al sicuro“.