Rapina con spari in un centro scommesse, colpito un dipendente

Tempo di lettura: 1 minuto

Quarto (Na)  – Tre rapinatori armati di pistola hanno fatto irruzione in un centro scommesse di Quarto seminando il panico tra i presenti, costretti a sdraiarsi a terra, e sparando sei colpi d’arma da fuoco, quattro dei quali andati a segno. Ferito, in circostanze ancora da chiarire, un dipendente dell’attività presente in via Campana 153. L’episodio è avvenuto la scorsa notte, intorno alla mezzanotte. I malviventi hanno poi aperto la cassaforte dove era custodito l’incasso della giornata e sono poi fuggiti via. 

L’uomo ferito dai più proiettili, uno dei quali al fianco, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. I medici lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico e al momento è intubato e ricoverato in prognosi riservata. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri.