Rapinatori in fuga a Scampia, speronano la volante e picchiano un agente: arrestati

Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Inseguimento ad altissima tensione sulle strade di Napoli Nord. Due pregiudicati sono stati arrestati dalla polizia lunedì notte, poco dopo le tre, nel quartiere Scampia, dopo aver compiuto una rapina di scooter a Gricignano di Aversa. Giuseppe Corrado, 48 anni, e e il complice Massimo Saviotti, 37 anni, sono stati intercettati in via Cupa Spinelli, al confine tra i quartieri Scampia e Chiaiano, da una pattuglia del commissariato di zona a bordo di uno scooter che avevano rapinato poco prima.

I due, quando hanno visto la volante hanno subito tentato la fuga ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento e una breve ma violenta colluttazione con gli agenti. Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario, un giovane di vent’anni. Corrado è stato denunciato anche per evasione, essendo sottoposto agli arresti domiciliari. Uno degli agenti è stato invece costretto a ricorrere alle cure dei medici del San Giovanni Bosco, dove è stato dimesso dopo qualche ora con una prognosi di venti giorni.