Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Ieri mattina  gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, hanno proceduto al fermo di indiziato a carico di R.A., napoletano, 46enne, e di altro soggetto attualmente resosi irreperibile, per il reato di rapina. I poliziotti dopo una meticolosa e accurata attività investigativa, con l’aiuto di strumenti tecnici e l’analisi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza sono riusciti ad identificare i due rapinatori,  che da alcuni mesi avevano messo a segno alcune rapine ai danni di furgoni utilizzati per la distribuzione di tabacchi nel napoletano. Le rapine  effettuate dai due soggetti avevano sempre lo stesso modus‑operandi,  e venivano commesse utilizzando sempre un furgone Fiat Doblò, di colore bianco. Le rapine contestate sono avvenute a Cercola, dove  furono rapinati, nel mese di dicembre, pacchi contenenti sigarette dal valore di  circa 12.385,00 e a Napoli,  dove la prima rapina messa a segno fruttò tabacchi dal valore di 31.675.00 euro  e l’altra, avvenuta in marzo, dal valore di circa 30.000,00. La Polizia è  sulle tracce del secondo rapinatore, che al momento e irreperibile.