Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Chiusura di campagna elettorale spezzatino in Campania. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca (Pd) ha concluso ieri a San Giovanni a Teduccio la maratona elettorale: una scelta simbolica in quartiere popolare e operaio, feudo della sinistra. De Luca ha voluto rimarcare la sua provenienza: “Io vengo da povera gente”.

Stefano Caldoro chiuderà oggi a piazza San Domenico Maggiore alle 17 nel cuore di Napoli. Durante l’evento ci sarà l’intervento telefonico di Silvio Berlusconi. A pochi passi da Caldoro, in piazza del Gesù, alle 18.30 calerà il sipario sulla campagna elettorale di Potere al Popolo.

Ieri chiusura in piazza Carità per Valeria Ciarambino, candidata dei Cinque stelle, e Luigi di Maio. Ma il ministro degli Esteri sarà oggi in provincia, nel Nolano, a San Paolo Bel Sito, per un evento elettorale con il parlamentare Luigi Iovino. Nessuna chiusura in piazza per la lista Terra. I candidati saranno impegnati in banchetti in tutte le province.