Tempo di lettura: < 1 minuto

Capri (Na) –  Arrivano dall’isola di Capri i primi due denunciati per inosservanza agli obblighi sugli spostamenti imposti dall’emergenza Coronavirus in Italia.

Due persone, residenti a Padova, non avrebbero dichiarato i loro spostamenti. Gli stessi sarebbero giunti sull’isola campana ieri mattina per effettuare dei lavori in un attività commerciale.

Il direttore dell’albergo in cui alloggiavano ha così contattato la polizia municipale caprese, dopo aver visto il luogo di provenienza. Partirà per i due, nelle prossime ore, la denuncia per inosservanze delle regole indicate dal Dpcm dell’8 marzo. Mentre ad entrambi è stata obbligata la quarantena da parte dell’Asl.