Tempo di lettura: 1 minuto
di Carlo Tarallo
 
Napoli – Un braccio di ferro tutto campano sta caratterizzando queste ultime ore frenetiche di trattative per il completamento della lista di viceministri e sottosegretari, che dovrebbero essere nominati nella giornata di domani, e che andranno a completare la squadra di governo guidata dal premier Giuseppe Conte. Liberi e Uguali, il partito fondato dall’ex presidente del Senato, Pietro Grasso, ha già una importante poltrona di ministro: Roberto Speranza ha ottenuto la delega alla Salute. Ora, Leu dovrà indicare almeno un paio di sottosegretari, e in corsa, a quanto apprende Anteprima24.it, ci sono anche Michela Rostan, deputata di Melito di Napoli, e Arturo Scotto, ex parlamentare, di Torre del Greco. Tra Scotto e la Rostan è testa a testa: l’indicazione finale spetta ai vertici nazionali di Leu, che dovranno decidere chi nominare sottosegretario in base alle competenze e al radicamento sul territorio.