Tempo di lettura: 2 minuti

Mugnano di Napoli – “Aiutiamo Rico”, l’appello lanciato dalla mamma Alina è diventato virale in rete: migliaia di condivisioni per la raccolta di fondi urgente che potrebbe permettere a Rico, un bimbo di 5 anni di Mugnano di Napoli, di essere operato in Olanda.

È affetto da una rara malattia genetica al cuore, chiamata cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva, che può essere asintomatica e provocare la morte improvvisa. “È una malattia del cuore caratterizzata da un ingrandimento delle cellule che lo costituiscono e da un ispessimento delle pareti del ventricolo sinistro – spiega Alina su GoFundMe – La cavità ventricolare si riduce e l’azione di pompaggio svolta dal cuore risulta meno efficace”.

Rico è in cura dalla nascita all’ospedale Monaldi di Napoli. È stato visitato anche in Russia, da dove proviene la madre: “È stato sottoposto ad esami mai fatti in Italia e in seguito ai risultati hanno deciso di sottoporlo a dei controlli genetici – racconta Alina – Gli stessi medici russi hanno poi provveduto ad inviare questi risultati in Olanda presso un centro universitario specialistico in Olanda (LUMC). Il professore M.G. Hazekamp, luminare nel settore, ci ha comunicato che bisogna intervenire al più presto perché solo effettuando questo unico doppio intervento mio figlio si salverà conducendo una vita normale come tutti gli altri bambini. I medici di LUMC in Olanda ci hanno comunicato che il costo dell’intervento è di 44.210,34€”. Per raccogliere la cifra necessaria è stata lanciata una raccolta fondi: “I soldi a nostra disposizione non bastano a coprire il costo dell’intervento quindi è per questo motivo che chiediamo l’aiuto di tutti. Desidero che mio figlio viva e cresca felice. Con il vostro aiuto possiamo salvargli la vita”. La campagna è raggiungibile al link www.gofundme.com/f/aiutiamo-rico