Tempo di lettura: 1 minuto
Torre Annunziata (Na) – Le bombe della camorra tornano a squarciare il silenzio delle notti di Napoli e provincia. Un ordino artigianale è stato lanciato sul balcone di un appartamento di  Torre  Annunziata, in via Settetermini, all’interno del Parco Penniniello. Il proprietario dell’abitazione, un 57enne già noto alle forze dell’ordine per i suoi guai con la legge e ora invalido, è rimasto illeso, così come gli altri inquilini dell’edificio. L’attentato è avvenuto intorno alle 2,30. La bomba carta ha causato lievi danni a una porta finestra. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri, che ora stanno lavorando alla ricerca di impianti di videosorveglianza che possano aver inquadrato l’arrivo del bombarolo e dei complici.