Tempo di lettura: < 1 minuto

I vigili urbani del comune di Acerra hanno individuato alcuni furbetti del “sacchetto selvaggio” grazie all’utilizzo della videosorveglianza ambientale installata dal Comune per contrastare l’abbandono illegale dell’immondizia. I soggetti fermati, al termine degli accertamenti, sono stati anche multati con sanzioni da 200 euro. E’ stato proprio il sindaco della città, Raffaele Lettieri, che dalla propria pagina facebook ha mostrato alcune foto che ritraevano i  trasgressori mentre abbandonavano i rifiuti. Nel post il primo cittadino ha aggiunto: “Questa attività messa in campo libererà Acerra dall’abbandono illegale dei rifiuti, per tutelare i concittadini che fanno bene la raccolta differenziata”.