Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un imprenditore edile 56enne di Napoli è stato denunciato per smaltimento illecito di rifiuti dai carabinieri della Sezione Radiomobile di Giugliano in Campania. I militari lo hanno sorpreso mentre era sull'”Asse Mediano” nelle vicinanze del campo rom. Il 56enne aveva appena abbandonato sul ciglio della strada cinque metri cubi di materiale di risulta edile che trasportava nel suo furgone. La presenza dell’uomo era stata segnalata da alcuni passanti ed i militari lo hanno fermato prima che fuggisse. Il mezzo di proprietà dell’imprenditore è stato sequestrato.