Tempo di lettura: < 1 minuto

Verona – E’ stato convalidato l’arresto del 26enne di Pozzuoli (Napoli) fermato venerdì sera dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona dopo la rissa a colpi di sedie in un locale in piazza Erbe, nella quale erano rimasti coinvolti diversi giovani avventori. Nell’udienza, che si è tenuta oggi in Tribunale, il giudice non ha disposto nessuna misura nei confronti dell’indagato rinviando l’udienza a gennaio 2022. Il giovane è accusato di lesioni finalizzate alle resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale.