Tempo di lettura: 4 minuti

Napoli – Si è svolta nella mattinata di oggi sabato 20 luglio presso le sale del CONI Campania di Napoli l’Assemblea Regionale Ordinaria che ha messo ufficialmente in archivio la stagione 2018/2019, tra le più lunghe ed intense degli ultimi anni per il movimento regionale.

Presente tra i relatori in rappresentanza della Federazione Italiana Rugby il Coordinatore dei Comitati Antonio Luisi, che ha ricevuto il benvenuto dal Presidente del Comitato Regionale Campano Fabrizio Senatore, primo ad intervenire in un’assemblea quanto mai nutrita di presenze.

Come da prassi, Senatore ha illustrato ai Presidenti delle Società la relazione tecnica, morale e finanziaria relativa all’annata sportiva appena terminata: “Tra picchi di estrema soddisfazione e situazioni incrementali di grave difficoltà, la stagione 2018-2019 si è conclusa con un bilancio altalenante” – commenta il primo dirigente federale regionale – “I successi sul campo del Napoli Afragola a livello seniores e della Partenope e del Benevento per le categorie giovanili, uniti all’esito positivo delle Universiadi di Napoli 2019, si scontrano con la profonda crisi di partecipanti nello sport e nel rugby, in particolar modo nella nostra regione. Le Società riscontrano sempre maggior difficoltà nel reclutamento ed il Comitato, supportato dagli organi centrali FIR, proporrà sinergie a tutto tondo con i Club creando occasioni di confronto, dialogo e soprattutto formazione per delineare una progettualità condivisa. Soltanto aumentando lo spirito di collaborazione tra le parti sarà possibile invertire questa tendenza, e la strada da percorrere passa per l’innalzamento della qualità dei tecnici, dei dirigenti, delle strategie di marketing e comunicazione, approfittando anche della forte legacy della 30esima Universiade di Napoli 2019 sul fronte dell’entusiasmo ma soprattutto dei concreti interventi di miglioria effettuati sulle strutture coinvolte nella manifestazione”.

Anche quest’anno in seguito all’intervento introduttivo del Presidente di Comitato, c’è stato ampio spazio di approfondimento con il Tecnico Regionale Crescenzo Vigliotti, che ha analizzato nel dettaglio le criticità e gli spunti positivi sul versante degli allenatori e dei risultati in termini qualitativi delle rappresentative regionali delle diverse categorie. Al termine delle relazioni e prima della votazione, un intenso dibattito ha animato la platea, con interventi a tratti anche molto decisi ma che hanno reso la giornata di lavori ricca di spunti di riflessione in vista della prossima stagione.

A margine dell’Assemblea si è tenuta una considerevole e sentita cerimonia di premiazioni. I Presidenti dell’Amatori Napoli Diego D’Orazio e dell’Afragola Giuliano Vicale hanno ritirato la coppa destinata al sodalizio del Napoli Afragola che suggella la storica promozione in Serie A. Targa premio per la Partenope Rugby che ha vinto il torneo giovanile Under 18 interregionale accedendo di diritto all’Elite. Premiati inoltre i vincitori del Rugby Campania Foto Contest 2019: a Davide Pulimeno e Stefania de Rosa le targhe ricordo per aver conquistato il maggior numero di voti ai propri scatti sulla pagina Faebook del Comitato Campano.
Graditi ospiti della mattinata, i membri del Club Italia Amatori Rugby che guidati dal Presidente Franco Cenobi hanno consegnato i seguenti premi e riconoscimenti: Ovali d’oro con fronda per gli oltre 40 anni di attività ad Antonio Leo, Luigi Rea, Lucio Radetich, Francesco Salierno ed alla memoria di Tonio Margiotta; Ovali d’oro per oltre 30 anni di attività a Giuseppe D’Andria e Rodolfo Antonelli; Ovali d’argento per oltre 20 anni di attività a Carlo Giobbe, Gabriele Gargano, Massimiliano De Falco, Salvatore Amato; Ovali di bronzo per oltre 15 anni d’attività a Daniele Sabatella, Andrea Cosenza, Salvatore Puglia, Ercole Lizio. Emozione in sala al momento della consenga delle targhe “Franco Chiaserotti – Una vita per il rugby” alle icone della palla ovale campana Marcello Martone, Vittorio Ambron e Franco Nunzio D’Alessio. Consegnati anche due premi speciali C.I.A.R. all’Amatori Napoli ed all’US Benevento.

Novità di quest’anno, lo svolgersi in contemporanea all’Assemblea della riunione di confronto sui temi della comunicazione in regione. Presenti numerose Società, che hanno partecipato non solo con i propri Addetti alla Comunicazione, ma anche con tecnici, dirigenti ed atleti, a testimonianza della sempre maggiore attenzione posta dai Club ad una tematica di sviluppo fondamentale quale appunto la comunicazione.