Tempo di lettura: < 1 minuto

di Marina Cappitti 

Napoli – Tensioni nei vicoli dei Quartieri Spagnoli tra le forze dell’ordine e i manifestanti del No Salvini day che hanno lasciato la centrale via Toledo per tentare di raggiungere il teatro Augusteo dove e’ arrivato Matteo Salvini per il suo comizio a Napoli.

I manifestanti che di corsa hanno aggirato il cordone delle forze dell’ordine sono stati bloccati tra via Speranzella e vico d’ Afflitto, a poca distanza dall’ingresso secondario del teatro Augusteo.

Gli attivisti dei centri sociali insieme a disoccupati e studenti anche giovanissimi sono rimasti per un paio d’ore nei Quartieri gridando cori e sventolando striscioni anti Lega. Quando Salvini ha lasciato il teatro il corteo con oltre 200 persone si e’ sciolto. Alcuni hanno raggiunto piazza Dante dove alle 19,30 si sono riunite le sardine per l’evento Napoli non si lega.