Tempo di lettura: 1 minuto

Il commissariamento della sanità deve essere cancellato, rinnoveremo la richiesta e, credo verso il 12 o il 13 di questo mese, faremo ricorso al Tar per dare forza alla nostra richiesta“. Lo ha annunciato il governatore della Campania Vincenzo De Luca ai microfoni di radio Crc. 

Secondo il presidente della Regione il commissariamento “deve essere cancellato perché in questi due anni e mezzo, da quando cioè se n’è andato il commissario esterno, abbiamo fatto un miracolo. Non c’è più alcun motivo per tenere in piedi commissariamenti, nè dal punto di vista degli equilibri di bilancio, nè dal punto di vista dei livelli essenziali di assistenza“.