Tempo di lettura: 1 minuto

Giugliano (Na) – Questa mattina presso l’Ospedale San Giuliano di Giugliano, alla presenza del Governatore Vincenzo de Luca, è stato attivato il nuovo centro di medicina investigativa, intitolato al professor Alfredo Paolella. Medico e docente napoletano, vittima del terrorismo negli anni di piombo.

La struttura sanitaria presenterà sistemi e tecnologie uniche in Italia, al fine di supportare al meglio il lavoro di magistratura e forze dell’ordine, impegnate nella lotta al crimine.

Una giornata carica di valori simbolici: testimoniamo l’impegno congiunto a realizzare servizi di qualità e riaffermiamo insieme la volontà di combattere ogni forma di violenza e delinquenza organizzata”. Così commenta il governatore della Regione Campania Vincenzo de Luca la giornata di oggi all’ospedale di Giugliano.