SI, Scala: “Mi auguro che il ministro Grillo si occupi dei nostri ospedali”

SI, Scala: “Mi auguro che il ministro Grillo si occupi dei nostri ospedali”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il coordinatore regionale di Sinistra Italiana, Tonino Scala, ha inviato una nota stampa sulla visita del ministro per la salute, Giulia Grillo, ai nosocomi della Campania. Di seguito riportiamo il testo integrale: 

“Il suo viaggio ha fatto tappa anche all’ospedale della mia città: il San Leonardo. Mi auguro che dopo aver visto non solo le deficienze strutturali dei nosocomi campani, ma il modo con cui operano fior fior di professionisti che hanno visto mortificato il loro lavoro, il neo ministro in carica da poco più di un mese, si faccia carico di un nuovo modo di intendere la sanità per le regioni del Sud.

Fino a oggi   quest’ultima è stata considerata solo ed esclusivamente come un costo da ridurre, senza tener conto che dietro quei tagli di risorse e di  posti letto ci sono utenti che si chiamano ammalati. Non si affrontano i problemi con la  nomina di un nuovo Commissario ma con la cancellazione dell’istituto del commissariamento dovuto in particolar modo al criterio barbaro con cui vengono ripartiti i fondi penalizzando a tavolino tutte le regioni del Mezzogiorno.

Mi auguro  che il  Ministro abbia visto con i propri occhi il disastro creato da anni di tagli verticali e intervenga senza farsi accecare da una logica che da più di quindici  anni ha di fatto cancellato in questa regione il diritto alla salute previsto dalla Costituzione”.



Commenti