Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Il Comitato Vele di Scampia ha preso posizione nel pieno dell’emergenza Covid-19 e ha alzato la voce elaborando richieste per questo periodo e per i tempi futuri: “Occorre un reddito di quarantena universale subito e un lavoro utile e dignitoso appena l’epidemia sarà superata. Non cerchiamo elemosine ma un futuro attraverso un lavoro utile e dignitoso per tutti. Ci prenderemo tutto questo con la lotta”. Il Comitato Vele di Scampia raccoglie precari e disoccupati del quartiere. Su uno degli edifici in questi giorni è apparso uno striscione eloquente: “La miseria uccide più dell’epidemia”.